Comitato di Ricerca

daniela-vicherat-mattar

Daniela Vicherat Mattar

L'Aja, Olanda

Daniela Vicherat Mattar si è formata accademicamente e professionalmente sull’interfaccia tra gli studi socio-politici e urbani in Cile (BA in Sociologia all’Universidad Católica), nel Regno Unito (MA in Social and Political Thought al Dipartimento di Sociologia dell’Università di Warwick) e in Italia (MSc e PhD in Social and Political Science all’European University Institute di Firenze). La sua tesi di dottorato è stata incentrata sugli spazi pubblici e sulla socialità della democrazia. Nel 2008, ha svolto una ricerca di due anni come Marie-Curie Postdoctoral Fellow in Storia economica e sociale per effettuare uno studio su come si sono riconfigurati i muri delle città europee contemporanee. La sua ricerca si è concentrata su più livelli dell’esperienza urbana, soprattutto di interazioni di vita quotidiana, con maggiore enfasi sugli elementi tradizionali e contemporanei che definiscono gli spazi privati / pubblici; sulle questioni di identità e di appartenenza, in particolare in relazione alla formazione di comunità politico-urbane; sulle questioni normative ed empiriche che derivano dalla divisione tra pubblico e privato; sulle strategie alternative per la partecipazione dei cittadini alla democrazia urbana. Dal 2010 è Assistant Professor presso il Global Challenges Program al Leiden University College dell’Aja.