Comitato di Ricerca

monica_caputo

Monica Caputo

Osimo, Italia

Monica Caputo, classe 1972, consegue la Laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano nel 1999. Da quel momento inizia il percorso professionale tra Architettura, Beni e Attività Culturali. Collabora con istituzioni pubbliche e con studi di architettura e design, tra cui Civici Musei d’Arte di Milano, Soprintendenza ai Beni Architettonici e per il Paesaggio della Provincia di Milano, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle Marche, Studio Zucchi Milano, Gregotti e Associati Milano. Nel 2003 fonda l’associazione culturale MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee in collaborazione con Silvia Centeleghe (industrial designer, Milano) e Melania Bugiani (architetto paesaggista, Milano) al fine di promuovere forme innovative di conoscenza del territorio, stimolare la mobilità artistica transnazionale e il cambiamento culturale. Dal 2003 al 2015 segue l’ideazione, la progettazione, il management e la direzione artistica di numerosi progetti, in stretto dialogo con enti, istituzioni, imprese, associazioni. Nel 2010 partecipa al corso di alta formazione per Finanziamenti e Project management culturale presso l’Istituto Luigi Sturzo di Roma. Nel 2014 partecipa al corso di formazione Europa Creativa Fondi Europei 2014-2020 per la Cultura e il Turismo, presso la Società Obiettivo Europa di Roma. Si occupa principalmente di project development, management e fundraising, cura la direzione artistica ed organizzativa del festival Pop Up! Arte Contemporanea nello Spazio Urbano ad Ancona ed è autrice del progetto editoriale del libro d’arte ”Pop Up! Arte Contemporanea nello Spazio Urbano” edito da Franco Cosimo Panini (Modena 2010). Monica Caputo è componente del team nazionale di esperti di street art promosso da INWARD.