Comitato di Ricerca

Pedro Soares Neves

Pedro Soares Neves

Lisbona, Portogallo

Pedro Soares Neves (Lisbona, 1976) ha un background accademico multidisciplinare e due diplomi post-laurea in Design e Architettura al Portuguese Design Centre, in collaborazione con l’Università di Barcellona, nell’ambito della progettazione urbana. Master in Metodologie partecipative nello spazio pubblico all’Università di Roma3 (Italia) e dottorato di ricerca in Architettura e Urbanistica  all’Istituto Tecnico Superiore (IST). Pedro è attivo dai primi tempi delle pratiche informali e spontanee di scrittura in strada in Portogallo ed è ampiamente riconosciuto e rispettato dal fenomeno. Forte di queste competenze, ha promosso nel 2008 nella galleria Zé dos Bois l’incontro “Qual è il futuro dei muri di Bairro Alto?”, come consulente della Città di Lisbona per ricerca e messa in pratica di soluzioni di rigenerazione urbana con assegnazione di risorse per un migliore ambiente visivo urbano e per la promozione della partecipazione creativa negli spazi pubblici. Collaboratore di Urban Art Gallery, Visual Street Performance, Lisbon Safari e di Fontes Pereira de Melo e Liberdade Avenues con il progetto CRONO. Designer (part time) nella Architects Guild, ha insegnato per l’ETIC (Scuola di immagine e comunicazione tecnica) ed è stato relatore a eventi come Pecha Kucha, Shift, International Conference on urban space social action per la Gulbenkian Foundation, Art&Society Conferences alla Fine Art Lisbon University, CITTA 3rd Annual Conference on Planning Research in Engineering dell’University di OPorto, “Graffiti Dialogs Network” per il DAC (St. Martins College of Art) al Bristol City Museum e CCCB Barcelona “Open Walls” Conference. Co-curatore della mostra “La strada appartiene a tutti noi” (IVM, Françoise Asher), del Premio Ignasi de Lecea (Galeria de Arte Urbana, CML) per PAUDO-Public Art and Urban Design Observatory (Università di Barcelona) e vincitore del primo premio per la “No Rules Great Spot” Oporto central square (anti)design competition, Pedro è uno dei punti di riferimento di INWARD in Portogallo.